«Carlo Mercadante è uno dei cantautori più originali che abbiamo. Non solo. È un creativo a tutto tondo. E con un pugno di amiche e amici davvero fantastici ha creato una label discografica che non smette di sorprendere per l’effervescenza delle proposte. Ma torniamo al punto. È appena uscito il nuovo progetto di Carlo per la sua etichetta, Isola Tobia Label, ed è gia magia.» Continua all link https://iniziativarepubblicana.news/2021/06/14/carlo-mercadante-il-ragno-e-la-luna-un-progetto-esemplare/
In uscita oggi il nuovo singolo del cantautore sul tema delle prevaricazioni nei rapporti umani. Il brano, accompagnato da un videoclip, è legato a un’iniziativa solidale e si potrà scaricare anche con una card ‘piantabile’, che una volta interrata farà nascere un fiore     Carlo Mercadante è tornato con un nuovo progetto! È stato infatti pubblicato oggi per Isola Tobia Label il singolo Il ragno e la Luna, interpretato dal cantautore con la partecipazione
La prepotenza è terreno per gli abusi, l’abuso innesca la violenza e la violenza si trasforma in odio. Odio che si accetta senza comprendere, senza ricordare il motivo. Spesso non c’è memoria della ragione che lo ha scatenato e se anche ci fosse, l’odio rimane appiccicato addosso come ragnatela, come resina a chi ne culla l’anima nera e a chi lo subisce senza capire come difendersi e corrompe. Incattivisce. Capire, appunto. Educarsi e bagnare la

I Mercatesti: “Qui non c’è posto per noi”

Posted by Altair on  3 Febbraio 2021
0
Category: I mercatesti
To view this content, you must be a member of carlo's Patreon at €1 or more Unlock with PatreonAlready a qualifying Patreon member? Refresh to access this content.

Caro 2020

Posted by Altair on  1 Gennaio 2021
0
Caro 2020, la fuori è pieno di gente che è pronta a festeggiare la tua fine. È comprensibile. Hai preso tanto. Chissà se in principio eri venuto con l’intenzione di dare una lezione a tutti noi, magari fregandotene di essere popolare. Un po’ come un vecchio professore di mezzo secolo fa che pur di ottenere un risultato prendeva a bacchettate sulle mani gli scolaretti. Magari sei solo stato sfigato. Ecco, secondo me sì. Secondo me
Iscriviti su www.patreon.com/lamansardadicarlo entro il 12 dicembre per avere tutta la mia discografia in digitale.
 E poi?…   

Poi inizierò a fare quello che più mi rende felice e che ho trascurato troppo: raccontare, scrivere, fare musica e cercare di divertimi con chi ci sarà.

   Si ma in concreto? 

Iniziamo dalla scrittura.!   Dal 12, una volta a settimana, il racconto di ogni brano scritto e pubblicato dall’inizio. 
Non scriverò del testo ma del

Lascia un commento